Palermo,Piazza Cascino. Caronia e Gallè: “Improvvisazione al potere”

“Nel settore della mobilità a Palermo siamo ormai evidentemente all’improvvisazione al potere, se come sembra le ordinanze vengono emanate ormai stravolgendo la viabilità non da un giorno all’altro, ma da un’ora all’altra.
La vicenda di piazza Cascino è esemplare dell’assoluta incapacità di pianificazione.Se un po’ di confusione era infatti giustificata nei primi giorni della creazione dell’hub per i tamponi e per i vaccini, ora che la situazione sembra essersi normalizzata, ci pensa l’Amministrazione a far tornare il caos!E’ chiaro che quella zona è e sarà per molto tempo interessata dai servizi alla popolazione legati al Covid ed è quindi indispensabile che gli uffici del traffico, coinvolgendo il Consiglio comunale e la Circoscrizione per le rispettive competenze in materia di pianificazione, faccia una attenta riflessione che porti a soluzioni condivise, comunicate per tempo alla popolazione e soprattutto utili e funzionali.”
Lo dichiarano la consigliera comunale Marianna Caronia e la Consigliera Maria Gallè della VIII Circoscrizione