Automobilismo: nuovo fine settimana ricco di impegni per la scuderia RO racing

Tre piloti rappresenteranno la scuderia RO racing, questo fine settimana, alla quattordicesima Scarperia-Giogo, gara di apertura del Campionato Italiano Velocità in Salita Autostoriche (CIVSA) che si disputerà in Toscana. In pista, all’autodromo di Magione in Umbria, una vettura schierata ai nastri di partenza del Challenge Ford.

Continuano senza sosta gli impegni per la scuderia RO racing. Spetterà alla 14ª SCARPERIA GIOGO tenere a battesimo l’edizione 2021 del Campionato Italiano Velocità in Salita Autostoriche, dove saranno tre le vetture che vestiranno i colori del sodalizio siciliano.

Domenica in provincia di Firenze, Natale Mannino, a bordo di una Porsche 911 del Secondo Raggruppamento preparata da Guagliardo, inizierà la sua rincorsa al titolo tricolore che gli sfuggì di un soffio nel 2019.

Nella stessa categoria, sempre su Porsche 911 seguita dai fratelli Balletti, ci sarà Matteo Adragna che dopo un avvio di stagione incoraggiante proverà a confrontarsi con i big della massima serie nazionale.

Esattamente come fece lo scorso anno, con la sua Fiat 127, Vincenzo Serse, campione italiano della classe 1150 TC del Terzo Raggruppamento, proverà nuovamente a portare a casa il titolo tricolore.

In pista, in Umbria a Magione, Rosario Montalbano, dopo la vittoriosa prima uscita stagionale, sarà nuovamente al via del Challenge Ford. Il direttore sportivo della scuderia di Cianciana proverà ancora una volta a mettere il muso della sua Ford Ka davanti a quello degli altri partecipanti al monomarca della Casa dell’Ovale.