“Maggio di Seta”: quinta conferenza in streaming con Maria Concetta Di Natale dal titolo “Gioielli barocchi tra Sicilia e Spagna”

“Maggio di Seta”

Quinta conferenza, in streaming, con Maria Concetta Di Natale

 dal titolo “Gioielli barocchi tra Sicilia e Spagna

martedì 18 maggio, ore 17.00

La terza settimana di attività della manifestazione “Maggio di Seta”, promossa dall’Istituto Cervantes Palermo (via Argenteria Nuova, 33), all’interno del Progetto Europeo Silknow, si apre, martedì 18 maggio, alle ore 17.00, con la conferenza, in streaming, Gioielli barocchi tra Sicilia e Spagna”.

L’incontro si svolgerà in lingua italiana, con traduzione simultanea in spagnolo, e verrà condotto dalla professoressa Maria Concetta Di Natale.

Nel Viceregno di Sicilia la dominazione spagnola ha suggestionato la produzione di monili preziosi a tal punto che, nella dizione – più volte ricorrente negli antichi inventari di gioielli – questi risultano indicati “alla spagnola” e non “spagnoli”. 

Ciò permette di considerare una produzione orafa autoctona ispirata ai modelli iberici, e la rassegna di preziosi monili rinvenuti nei più importanti tesori ecclesiastici, nonché in importanti collezioni museali e private di Sicilia conferma questi ipotesi. 

Le opere proposte in questo contributo mostrano, non solo, la ricchezza dei materiali e l’originalità delle forme, ma evidenziano, anche, come profondi contenuti simbolici siano stati parte imprescindibile di tali preziosi monili, ora indossati da nobildonne, ora donati per grazia ricevuta a Santi e Madonne.

Maria Concetta Di Natale è professoressa ordinaria dal 2003 di Museologia e Storia del collezionismo, insegna dal 1982 presso la Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Palermo. 

Ha scritto numerosi testi scientifici di pittura siciliana dei secoli XIV-XIX e di oreficeria ed arti applicate dei secoli XIV-XIX, ha partecipato a diversi convegni di studio con pubblicazione degli interventi nei relativi atti, e scritto in varie riviste specializzate. 

Ha curato scientificamente numerose mostre e i relativi cataloghi. Nel 2006 ha fondato l’Osservatorio per le Arti Decorative in Italia Maria Accascina, che dirige. Dal giugno 2010 è direttore della rivista scientifica OADI, Rivista dell’Osservatorio per le Arti Decorative in Italia (www.unipa.it/oadi/rivista).

Per partecipare alla conferenza, gratuita, è necessario registrarsi (entro le ore 12.00 di martedì 18 maggio) al seguente link: https://forms.gle/etyv4T9nEEShXFuVA. La mattina stessa dell’incontro verranno inviate le indicazioni per connettersi. 

Ricordiamo che tutte le conferenze del ciclo sono registrate e successivamente pubblicate sul canale Youtube dell’Instituto Cervantes di Palermo.