giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeCultura“Case a 1€ nei Borghi d'Italia”: Sambuca di Sicilia, un esempio di...

“Case a 1€ nei Borghi d’Italia”: Sambuca di Sicilia, un esempio di successo nel governo del territorio

Nell’ambito delle iniziative culturali per “Il Maggio dei Libri 2021” a Catania, giovedì 20 maggio, alle 19.00sulla pagina Facebook della Legatoria Prampolini di Catania, si presenta in streaming illibro Case a 1 € nei Borghi d’Italia novità della Dario Flaccovio Editore e testo dedicato all’iniziativa case a 1 euro nel borgo di Sambuca, con riflessioni sui comuni resilienti in fatto di ripopolamento. Intervengono le due librarie della Legatoria Prampolini di via Vittorio Emanuele II, Maria Carmela e Angelica Sciacca, il curatore e autore Fabrizio Ferreri, insieme ad alcuni degli autori del testo, Giuseppe Cacioppo, Vanni Resta e Filippo Grasso, firme provenienti da differenti settori, dalla politica all’architettura e la sociologia urbanistica, tra quelle che compongono e arricchiscono il testo collettivo.

Il successo del caso case a 1 euro di Sambuca, comunità resiliente. A cosa si deve questo successo, si chiede il curatore Fabrizio Ferreri, che mette insieme all’interno del testo, saggi critici di sociologi, analisti del settore turistico, giuristi e amministratori locali. Il libro esamina le caratteristiche peculiari, i risultati prodotti e i principali motivi di successo di questa esperienza, raccontando al contempo la storia di una comunità e di un borgo storico che negli ultimi anni hanno ripensato la propria traiettoria evolutiva, mobilitando energie e visioni per lo sviluppo locale. Il libro ha i contributi di: Leonardo Ciaccio, sindaco di Sambuca di Sicilia, il vicesindaco di Sambuca di Sicilia, Giuseppe Cacioppo, Maurizio Carta, Barbara Lino, Gori Sparacino, Filippo Grasso, Vanni Resta, Marco Magaraggia e dello stesso Fabrizio Ferreri.

«Con questo libro l’iniziativa delle case a 1 euro di Sambuca di Sicilia affiora come misura possibile di valorizzazione delle fragili trame del nostro territorio più̀ periferico – scrive Fabrizio Ferreri – mostrando un esempio di impegno nel governo del territorio che evita sia la trappola del localismo rancoroso sia la mera subalternità̀ a logiche di sviluppo esogene o assistite, anche nelle loro forme meno visibili, di cui si scorgono purtroppo diverse manifestazioni nei tanti luoghi del margine che diventano riserva temporanea e di transito (“destinazione” ovvero, ancora, spazio di consumo) di un turismo crescente ma sconnesso dalle vocazioni del luogo, incapace di innescare catene di valore radicate territorialmente».

È possibile seguire l’evento Facebook sulla pagina della Legatoria Prampolini al link: https://bit.ly/3hedyHr

La diretta sarà inoltre trasmessa sul canale YouTube e sul sito della libreria.

L’autore

Fabrizio Ferreri è dottore di ricerca in Filosofia all’Università statale di Milano, e in Sociologia dell’Innovazione e delo sviluppo locale, all’Università Kore di Enna. Da diversi anni è impegnato in attività di rilancio dei piccoli comuni delle aree interne della Sicilia. È curatore insieme a Emilio Messina del libro Borghi di Sicilia (Dario Flaccovio, 2018) e autore di Coscienza di luogo e sviluppo locale. Analisi su Sambuca di Sicilia (Maimone Editore).

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS