Furto scuola Fontanarossa a Catania. Saverino: “Ennesimo attacco ad un simbolo di legalità nelle periferie”

Il furto di stanotte nell’istituto Fontanarossa di Catania è l’ennesimo segnale di come la legalità, e tutti coloro che portano avanti questa battaglia, non sono ben accetti dai criminali. Il tutto appena pochi giorni dopo l’incendio che ha distrutto il pulmino dei Briganti.

Ad oggi la semplice solidarietà non basta: occorre un segnale tangibile di vicinanza alle scuole, alle associazioni ed a tutti coloro che sono in prima linea nei territori sempre in bilico tra riscatto e degrado per combattere la micro e macrocriminalità che in questo contesto di violenza e intimazione prosperano. Come Presidentessa dell’Assemblea Provinciale di Catania per il Partito Democratico Ersilia Saverino ritengo necessario che si promuovano iniziative mirate, con la collaborazione dell’intero tessuto sano della città, per lanciare il messaggio che Catania non si piega a questi individui, che la cultura è il baluardo da cui partire per la rinascita di quartieri troppe volte colpevolmente abbandonati dalle istituzioni competenti. Fare squadra affinchè simili episodi non si ripetano più in futuro.