Prima edizione del “Tour delle Eccellenze di Palermo”: CIDEC consegna Targa a Gloria Ciprì, imprenditrice del centro storico

Premiare le attività economiche e imprenditoriali che, nel tessuto cittadino, svettano per qualità, capacità di mescolare tradizione e innovazione e adattamento alle difficoltà.  

        É questa la nota caratterizzante della prima edizione del “Tour delle Eccellenze di Palermo” ideato e promosso dalla Confederazione Italiana Esercenti Commercianti Sicilia presieduta da Salvatore Bivona

       Nello specifico, l’idea porta la firma di Marco Amato, coordinatore generale di FEDERART, l’organismo che, all’interno dell’associazione di categoria, si occupa di valorizzare le realtà culturali, le arti figurative, i talenti letterari, musicali e teatrali locali. 

        “Abbiamo voluto – spiegano i due dirigenti dell’organizzazione datoriale – lanciare un segnale di speranza in un momento di grande affanno per le imprese e i negozi, soprattutto quelli di prossimità, con un occhio particolarmente attento rivolto al centro storico di Palermo e alle imprese che vedono al timone le donne, con la loro energia e sensibilità, qualità che rappresentano un valore aggiunto per il mondo economico e produttivo”. 

         Non a caso, il primo esercizio commerciale insignito del riconoscimento della CIDEC Sicilia è la gelateria “Al Cassaro”, in corso Vittorio Emanuele, nel cuore storico della città. 

        Salvatore Bivona e Marco Amato hanno consegnato a Gloria Ciprì, la titolare dell’attività, una targa che reca la scritta: “Sapori autentici restituiti alla nostra tradizione” che esprime al meglio il senso del riconoscimento. 

        “Siamo lieti di avere elargito la targa a una donna – concludono – e ci auguriamo che il nostro gesto, seppure simbolico, possa rappresentare un incoraggiamento in questa delicata fase di ripartenza”. 

         Proprio nei giorni scorsi la CIDEC ha partecipato, insieme ad altre associazioni di categoria e ai sindacati dei lavoratori, a un incontro virtuale promosso dal Comune di Palermo sul lavoro femminile nel Mezzogiorno.