Pentecoste, il programma della Diocesi di Acireale

Domenica 23 maggio la Chiesa celebra la Solennità di Pentecoste e la comunità diocesana di Acireale
si prepara al dono dello Spirito Santo con la tradizionale VEGLIA DI PENTECOSTE, che avrà
luogo SABATO 22 MAGGIO nella chiesa madre “Sant’Isidoro Agricola” di Giarre. La
celebrazione sarà presieduta da Mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale.
La partecipazione in presenza sarà limitata agli appartenenti alle comunità parrocchiali, alle
associazioni, ai gruppi e ai movimenti operanti nel territorio del IV Vicariato, a motivo delle norme
vigenti per il contenimento della diffusione dei contagi da Covid-19. Possono prendere parte, in
presenza, tutti i responsabili di associazioni, gruppi e movimenti dell’intera Diocesi.
Il programma della veglia è il seguente:
▪ ore 20,00: Recita del Santo Rosario dello Spirito Santo
▪ ore 20.30: Inizio della Veglia
Le altre comunità parrocchiali della Diocesi celebrano la veglia in ambito vicariale, cittadino,
comunale ed eventualmente nelle singole parrocchie. In tutti i casi è possibile seguire la Veglia
diocesana presieduta dal Vescovo in diretta streaming attraverso i canali social della Diocesi.
“Il dono dello Spirito – afferma il vescovo mons. Antonino Raspanti – è frutto della vittoria
pasquale del Cristo Risorto. Sta a noi ricercare i segni della presenza dello Spirito negli avvenimenti
della storia, carica di ambiguità e contraddizioni, anche in questo tempo di pandemia, che diviene,
però, opportunità di crescita nella carità e fraternità. Lo Spirito sostiene noi credenti nella fede,
facendoci autentici annunciatori e testimoni del Vangelo”.
La domenica di Pentecoste, inoltre, si celebra la Giornata pro – Seminario, durante la quale si
prega particolarmente per il dono delle vocazioni al sacerdozio e, nel contempo, si invitano i fedeli
ad offrire il loro contributo per le attività del Seminario diocesano. Il vescovo Raspanti celebrerà il
solenne Pontificale alle ore 10.30 nella Basilica Cattedrale.