Trasporti: Marco Campagna (BASE RIFORMISTA): “Liberty Lines discrimina abitanti isole minori”

Mentre nel nostro paese si porta avanti la battaglia contro il digital divide e per rendere l’Italia intera isole comprese più connesso la compagnia Liberty Lines spa in spregio alle convenzioni stipulate  decide di penalizzare i residenti delle isole non permettendo loro di poter prenotare online i biglietti per gli aliscafi. Una scelta scellerata che discrimina i residenti delle nostre isole e che pone ostacoli alla loro mobilità che dovrebbe essere garantita dagli accordi economici tra la compagnava lo stato e la regione sicilia. E urgente un intervento della regione a tutela dei residenti delle isole Egadi e porre fine ad una discriminazione informatica e sociale.
Così in una nota Marco Campagna coordinatore della Provincia di Trapani di Base Riformista.