Ai Campionati nazionali CSAIN di Cesenatico vincono i Diavoli Rossi di Marsala

Trasferta fuori Sicilia per le ginnaste Marsalesi e i loro tecnici lo scorso fine settimana, durante il quale le diavolette si sono confrontate con avversarie provenienti da tutta Italia ed hanno soddisfatto ampiamente le aspettative dei loro allenatori e sostenitori, portando a casa numerosissimi podi. Il Campionato Nazionale C.S.A.I.N. di ginnastica artistica maschile e femminile, individuale e a squadre, è iniziato venerdì pomeriggio in quel di Cesenatico, presso le strutture dell’Accademia dell’acrobatica con le gare maschili; la compagine marsalese nella gara di serie A era composta da due junior  Gabriele Gimondo classificatosi primo nella specialità mini trampolino e secondo nella specialità volteggio e Federico Gimondo che ha ottenuto il primo posto nella specialità volteggio ed un senior Francesco Bonomo che ha partecipato nella gara di serie B ed ha conquistato il quinto posto nella classifica assoluta.

Al via il sabato mattina alle 8:00 il campionato femminile con la gara di serie D alla quale hanno partecipato per la categoria allieve Rossella Santoro e Miriam Di Girolamo che ha conquistato il gradino più alto del podio al mini trampolino e per la categoria ragazze Chantal Bonafede.

Nel primo pomeriggio è stato dato il via al Campionato di Serie C che ha visto la partecipazione di due junior marsalesi, Giada Maltese piazzatasi quarta nella specialità corpo libero e Chiara Amodeo che ha ottenuto il primo posto sia alle parallele sia al mini trampolino.

Man mano si andava avanti con le giornate di gara e più si alzava il livello di difficoltà dei programmi, maggiori sono arrivati i risultati: la domenica mattina è stata la volta delle ginnastine di serie B, che hanno svolto un programma più articolato ai quattro attrezzi e che hanno conquistato tantissimi podi, sia nella classifica assoluta, sia nella specialità ai singoli attrezzi. È il caso di Miriam Venezia che riesce a salire sul terzo gradino del podio nella classifica assoluta, cioè data dalla somma dei risultati ottenuti in tutti gli attrezzi affrontati, pertanto risultato di ottimo prestigio; di Martina Marchetti che, invece, sale sul secondo gradino del podio nella specialità trave e sul terzo gradino sia al corpo libero sia al volteggio e di Xia Cerami che ottiene la medaglia d’argento al corpo libero e quella d’oro alla trave e al volteggio; ottima la prestazione della piccola Sofia Genovese che riesce ad arrivare seconda nella classifica assoluta della sua categoria e prima nella specialità parallele. Per la categoria Senior hanno partecipato Giorgia Barraco e Giorgia Gimondo ottenendo il sesto e il decimo posto in classifica generale in una gara con più di 40 partecipanti. 

Nel primissimo pomeriggio si è, infine, disputata la gara di maggiore difficoltà e spettacolarità prevista dal programma, ovvero il Campionato individuale e di squadra di Serie A, dove le ginnaste marsalesi e i loro tecnici Monica Colicchia e Gianluca Gimondo hanno ottenuto il secondo posto di squadra e numerosi altri podi: cominciando dalle più piccole nella categoria allieve Martina Amodeo ottiene il secondo posto in classifica generale e Quyet Cerami il quarto, ottenendo anche un premio speciale come atleta più giovane del Campionato; nella categoria junior le sorelle Sara e Nicole Bova ottengono rispettivamente il secondo e il terzo posto al volteggio e Maria Barraco vince la medaglia d’oro in classifica assoluta ed anche nelle specialità corpo libero, trave e parallele. 

Buono il risultato ottenuto dalla senior Giorgia Sciarrino che si aggiudica un primo posto al volteggio e un quinto posto in classifica assoluta. Intenso week end di gara per la Polisportiva Diavoli Rossi che rientra a Marsala con grande soddisfazione per i risultati ottenuti in campo nazionale.