Marsala. Celebratata la “Giornata Mondiale della Diversità Culturale per il Dialogo e lo Sviluppo”

Il 21 maggio 2021 scorso il Comune di Marsala ha aderito alla “Giornata Mondiale della Diversità Culturale per il Dialogo e lo Sviluppo” istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite a seguito della Dichiarazione Universale della Diversità Culturale. E questo per celebrare la ricchezza delle Culture del Mondo e per rimarcare quanto il dialogo interculturale giochi un ruolo fondamentale per il raggiungimento della Pace e dello Sviluppo Sostenibile.

L’Amministrazione comunale, e nello specifico il Sindaco Massimo Grillo e l’Assessore alle Politiche Sociali Giuseppe D’Alessandro, con il coordinamento della  Dirigente del Settore Servizi alla Persona dott.ssa Matilde Adamo, hanno promosso un’occasione di  riflessione sulla Diversità culturale che ha coinvolto l ‘Équipe Multidisciplinare responsabile delle attività correlate all’implementazione delle Misure di Contrasto alla Povertà e dell’ Inclusione Sociale.

L’Équipe, composta da diverse figure professionali quali Assistenti Sociali, Psicologi, Educatori Professionali, Mediatore Linguistico- Culturale, Sociologo  e Istruttore Direttivo-Amministrativo-Contabile, è da anni impegnata nel territorio in progetti e  interventi volti, tra le tante cose, anche alla  promozione e valorizzazione della diversità delle espressioni culturali.

L‘Équipe Multidisciplinare, guidata da Francesca Fiocca, nell’aderire a questa importante giornata celebrativa ha organizzato, durante le ordinarie attività di monitoraggio dell’utenza e nel pieno rispetto delle misure anti-covid, un momento di incontro e confronto tra gli operatori del Servizio e le famiglie autoctone e straniere prese in carico, con l’obiettivo di ricordare quanto la diversità culturale  sia di indiscutibile importanza nel processo di inclusione ed integrazione sociale.