Castelvetrano, riapre il teatro Selinus

Dopo quasi due anni, domenica riaprirà al pubblico il teatro Selinus di Castelvetrano, con un omaggio al grande Shakespeare. Il Teatro Libero porterà in scena “Pazzo ad arte.

Frammenti di vita che ci ri-guardano”, liberamente ispirato all’Amleto di W. Shakespeare e firmato da Alessandra Niccolini e Giuseppe Pestillo. L’idea dello spettacolo è quella di accorciare la distanza tra un testo “sacro” del teatro e la nostra vita, immergendolo nel quotidiano della convivialità. I posti in platea e nei palchetti saranno ridotti, nel rispetto delle disposizioni anti Covid-19.

Il teatro è inserito nell’ambito del Sistema delle piazze, il cuore di Castelvetrano. L’opera dell’architetto Giuseppe Patricolo fu edificata lì dove sorgeva una modesta locanda, che nel 1787 ospitò il grande poeta Wolfgang Goethe, durante il suo viaggio in Sicilia.