Catania. Videosorveglianza e sicurezza al Parco degli Ulivi nel IV municipio

Con l’inizio dell’estate e il lento ritorno alla normalità, seppur mantenendo alto il livello di guardia, le famiglie si riprendono gli spazi verdi nel IV municipio di Catania. Nel quartiere di Trappeto Nord il principale polmone verde è il parco degli Ulivi. “Si tratta di un sito dalle grandi potenzialità che va sfruttato a dovere- afferma il presidente del IV municipio di Catania Erio Buceti- nonostante il lockdown e le varie restrizioni il mio programma di riqualificazione di questa parte di Catania non si è mai fermato. Al contrario, ho sviluppato una sinergia con l’amministrazione centrale che ha portato, in questi ultimi mesi, a garantire la cura del verde e il rispetto dell’arredo urbano. Ovviamente- continua Buceti- c’è molto lavoro da fare ed è mio impegno attivare tutti gli iter necessari per riparare e potenziare il sistema di videosorveglianza presente nell’area. A questo proposito desidero coinvolgere le associazioni e le parrocchie del quartiere per attivare iniziative, pensate agli anziani e ai più giovani, dove il parco degli Ulivi sia al centro di tutto”. Nei prossimi giorni il presidente Buceti effettuerà un sopralluogo all’interno del parco per mappare l’area, individuare i punti a rischio e attivare un piano di lavoro per creare fasce taglia-fuoco che possano prevenire eventuali incendi. Un piano di lavoro sinergico che possa dare vita ad uno sviluppo collettivo che metta al centro di tutto i parchi, le piazze e gli impianti sportivi: unico vero cuore aggregativo per tante realtà di “Cibali-Trappeto-Nord-San Giovanni Galermo”.