Piena sintonia tra il Libero Consorzio Comunale di Trapani e il Comune di Erice sulle strategie di sviluppo della Funierice

 Il Commissario Cerami e il Sindaco Toscano chiariscono le ragioni che hanno determinato il
cambio di amministrazione

Il Commissario Straordinario del LCC di Trapani, Dott. Raimondo Cerami, e il Sindaco di
Erice, Daniela Toscano , ritengono opportuno comunicare pubblicamente, anche per contrastare
alcune notizie inesatte apparse recentemente sulla stampa, le vere ragioni che hanno portato i Soci
della FUNIERICE, Libero Consorzio Comunale di Trapani e Comune di Erice, a revocare l’intero
Consiglio di Amministrazione della società partecipata al 50% del capitale sociale dai due Enti
.
Il CdA era stato nominato con decorrenza dal 13 luglio 2020, ma l’operato del Presidente,
condiviso dagli altri due componenti , aveva recentemente dato adito a molti dubbi sulla sua
correttezza, deteriorando il rapporto con la proprietà dei due Enti pubblici ed è proseguito fino a
pochi giorni or sono in occasione dell’Assemblea straordinaria dei Soci svoltasi il 12 maggio 2021
che era stata convocata a cura dei Soci stessi, a causa dell’inerzia del CdA appositamente sollecitato
con una richiesta congiunta degli stessi Soci in data 3 maggio 2021.

E’ stato così necessario convocare un’assemblea dei Soci nella giornata di ieri 26 maggio,
nella quale sono state illustrate le motivazioni che stanno alla base della scelta di revocare l’intero
CdA e che vanno ricercate nella cessazione del rapporto di fiducia che deve necessariamente
intercorrere con i Soci, per la reiterata violazione degli obblighi di trasparenza, di diligenza, di
fedeltà e di lealtà che hanno di fatto ostacolato l’esercizio dell’attività di controllo che i soci
pubblici devono esercitare sulla società partecipata.
Da qui, la scelta da parte dei Soci di procedere alla revoca del Consiglio di
Amministrazione della Società FUNIERICE, divenuta ormai improcrastinabile per garantire la
completa osservanza della legalità e assicurare una maggiore efficienza alla gestione di una società
che rappresenta una articolazione della P.A. per l’esercizio di un servizio di trasporto pubblico
locale.

E’ stata così registrata una piena sintonia fra il Libero Consorzio Comunale di Trapani e il
Comune di Erice sulle strategie di sviluppo della FUNIERICE , anche a seguito dell’intervenuta
modifica dello statuto della Società , e nel quadro di un indirizzo volto al contenimento dei costi, è
stata approvata la proposta di deliberazione per la nomina di un Amministratore Unico individuato ,
a seguito della pubblicazione di un avviso pubblico, nella persona del Dott. Luigi Romano, valido e
preparato commercialista e revisore contabile.