Trapani, campagna di sensibilizzazione della LILT per i danni causati dal tabacco

Anche a Trapani la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori sensibilizza i cittadini per una giornata senza fumo per focalizzare sui danni causati dal tabacco.

Oggi più che mai siamo ben consapevoli di quanto la prevenzione sia fondamentale.

Le statistiche ci ricordano poi che il consumo di tabacco è la principale causa prevenibile di morte e le previsioni sono di circa 40.000 nuove diagnosi di tumore del polmone.

La lotta al tabagismo è da sempre un punto focale per l’Associazione Provinciale LILT Trapani: ogni anno, durante la Giornata Mondiale senza Tabacco, i nostri volontari scendono in campo per informare la cittadinanza sui danni alla salute provocati dal fumo di sigaretta, e per sensibilizzare in particolare i giovani sui rischi che corrono scegliendo di fumare.

Non fumare è uno dei cardini dei corretti stili di vita che possiamo adottare e della prevenzione oncologica che possiamo fare. Per questo, diamo molta importanza a questo tema anche nelle scuole dove facciamo educazione alla salute.

Gli specialisti dott. Sebastiano Sanci e dott. Angelo Bastianini effettueranno in tale giornata  collegamenti on line con gli studenti dell’Istituto Alberghiero  di Erice e l’Istituto Nunzio Nasi per una lezione di educazione alla salute contro il fumo di sigaretta.