Tornano i Gazebo della Lega: Tesseramento e Petizione in difesa del Made in Italy #MangiaComeParli

La Lega torna tra la gente attraverso i suoi Gazebo in oltre duemila piazze in Italia. E sarà presente
anche a Mazara del Vallo in Piazza Regina nella giornata di oggi , Sabato 29 Maggio, dalle 10.00
alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00 , mentre Domenica mattina dalle 10.00 alle 13.00 ad Alcamo in
Piazza Bagolino e Domenica pomeriggio dalle 17.00 alle 20.00 a Tre Fontane in Piazza Favoroso a
Campobello di Mazara, dalle 17.00 alle 20. 00.

Inizia così il via alla Campagna Tesseramento 2021 , accompagnata dalla raccolta firme in difesa
delle eccellenze culinarie del Paese e delle nostre produzioni agroalimentari, a sostegno del Made
in Italy e contro l’introduzione del nutri-score che prevede il bollino rosso per alcuni prodotti tipici
locali.

“Incontro, ascolto e confronto con il territorio ; così la Lega torna tra la gente grazie
all’instancabile lavoro di ognuno dei suoi iscritti . Un week end in duemila piazze di tutta Italia con
la possibilità da parte dei cittadini di firmare a sostegno della richiesta di tutela dei nostri prodotti
agroalimentari per dire No al Nutriscore, al vino senza alcol, alla promozione di farine di insetti,
carne e latte finti, pesce senza pesce. Continuiamo in ogni sede, e oggi e domani anche tra la
gente, la battaglia a sostegno dei nostri produttori e del comparto agricolo e della pesca contro le
proposte spesso insensate di Bruxelles, che continuano a sminuire i nostri prodotti e aumentare la
concorrenza che poi risulta sleale. Noi lottiamo in difesa del Made in Italy.” lo afferma
Maricò Hopps
Responsabile Provinciale della Lega Sicilia trapanese