Trapani: sopralluogo a Fontanelle, Tranchida sollecita IACP e nel frattempo dispone bonifiche

Sopralluogo del sindaco al quartiere Fontanelle, dal quale sono pervenute numerose segnalazioni di criticità circa la raccolta dei rifiuti, lo spazzamento delle strade, la scerbatura, l’illuminazione e la presenza di ingombranti abbandonati.

Le squadre sono al lavoro senza sosta sin dalle prime luci dell’alba per ripristinare condizioni di decoro in tutto il quartiere. Da via Rodolico a via Martiri di Nassiriya sono in corso le operazioni di bonifica.

Numerose le osservazioni dei residenti della zona, che in particolar modo chiedono di rendere più pulito il quartiere oltre che curate le aiuole.

 
«Ho ascoltato i cittadini, con i quali mi scuso per lo stato del quartiere che però non dipende solo da noi. Le aree di proprietà IACP sono disastrate, motivo per cui la Città di Trapani è pronta a farsene carico laddove l’Istituto non fosse in grado di gestirle. Nel frattempo, ho disposto comunque la bonifica integrale della zona oltre ad una serie di interventi per renderla più vivibile. Al già effettuato ripristino del manto stradale, seguiranno potature, scerbatura ed un attento controllo dell’impianto di pubblica illuminazione. Sulla raccolta dei rifiuti potrebbe essere utile un approfondito confronto con i residenti».