Mazara. Si celebrano i 75 anni della Repubblica Italiana

«Si celebra oggi 2 giugno, il settantacinquesimo Anniversario della nascita della Repubblica Italiana, simbolo di democrazia e libertà del nostro popolo. Ufficialmente è la principale festa nazionale civile italiana, di fatto si celebra per ricordare il referendum istituzionale indetto a suffragio universale il 2 e il 3 giugno 1946. L’Italia usciva da una lunga guerra e da un periodo buio della sua storia, oggi il Paese cerca di uscire da una crisi economica che sembra non voler terminare. La storia ci ha visti entrare ed uscire da momenti bui, ma sempre capaci di rialzarci con la forza delle idee. Il mondo cambia e va avanti, noi non possiamo restare indietro».

Lo dichiara il Sindaco Salvatore Quinci, in occasione della Festa della Repubblica, che si celebra oggi.