Marsala: “Inaugurato Orza,il pesce mangia plastica”

Un due giugno in Sicilia veramente anomalo, vessato da un cielo cupo, pioggia e grandine. Ma ciò non ha cambiato i programmi dei Fratelli della Costa della Tavola di Mozia, che al cospetto delle autorità (presente l’Assessore Michele Milazzo e il Comandante della Polizia Municipale Vincenzo Menfi) hanno inaugurato Orza!, il pesce mangia plastica (il primo sulle nostre spiagge) che da oggi “nuota” sulla sabbia del lido Marakaibbo.

L’evento, che rientra nel progetto ambientale dei Fratelli, PlasticOnde, è stato patrocinato dal Comune di Marsala, sempre sensibile e attento al rispetto del territorio: tocca ora ai bagnanti raccogliere quanta più plastica possibile da inserire nel ventre di Orza!.

Suggestiva e tenera la scena di un bambino presente, che ha raccolto una bottiglia sulla battigia inserendola nel pesce: “Viene dal mare”, hanno suggerito i Fratelli della Costa complimentandosi per il gesto, “Si, ma non appartiene al mare: ce lo ha buttato l’uomo. E questo non è giusto!”, ha sentenziato il bimbo, regalando ai presenti un’emozione, una speranza per un futuro diverso.