Rapimento Haiti. Musumeci: “spero che Calì sia liberato presto”

«Spero con tutto il cuore che Vanni Calì venga liberato al più presto. È un uomo coraggioso, un professionista di altissimo livello e di grande competenza. Qualità dimostrate anche quando gli affidai nel 1995, da presidente della Provincia Regionale di Catania, l’assessorato ai Lavori pubblici. Mi auguro che possa riabbracciare al più presto la sua famiglia e che questa brutta vicenda abbia rapida e positiva soluzione».
Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.