Riesi: II edizione del Laboratorio Umano di Rigenerazione Territoriale

LURT – la Summerschool del Servizio Cristiano – Istituto Valdese in
pro-gramma a Riesi dal 21 al 29 agosto 2021.
La II edizione del Laboratorio Umano di Rigenerazione Territoriale
è dedicata allo spazio, alla comunità e alla memoria.

Al via le iscrizioni alla II edizione di LURT – il Laboratorio Umano di
Rigenera-zione Territoriale – la summerschool del Servizio Cristiano –
Istituto Valdese che si svolgerà a Riesi (CL) dal 21 al 29 agosto 2021.

Quest’anno l’edizione sarà curata dall’Associazione Culturale
“Coltivatori di bel-lezza” che si occuperà dell’organizzazione e del
coordinamento di tutti gli eventi, dell’ideazione e della progettazione
dei laboratori e si terrà, oltre al Villaggio Monte degli Ulivi
dell’arch. Leonardo Ricci, anche nel bene confiscato assegnato al
Servi-zio Cristiano già alcuni anni fa.

“Si tratta di una seconda edizione che vuol consolidare il lavoro svolto
già lo scorso anno – afferma Gianluca Fiusco, direttore del Servizio
Cristiano e ideatore del LURT – e che ha l’ambizione di estenderlo oltre
gli interventi architettonici sui beni confiscati a cosa nostra. Il
nostro impegno ha come fine il recupero della dimensione sociale come
spazio partecipativo, occasione di confronto, di costruzione condivisa
di buone pratiche e di sviluppo di un nuovo modo di sentirsi parte della
società”.

“La summerschool di Servizio Cristiano – spiegano i Coltivatori di
Bellezza – sarà un’occasione preziosa per il territorio grazie anche ai
laboratori che si alterneranno nei 7 giorni che sono stati ideati ed
organizzati per lavorare su nuovi modelli di democrazia e per imparare a
farsi abitanti.
L’appuntamento di questa estate – continuano gli organizzatori – sarà un
importante momento di condivisione, di co-progettazione e di animazione
territoriale: per questo abbiamo pensato anche a degli eventi per
rigenerare luoghi e costruire comunità”.

La summerschool – una vera e propria residenza formativa e di ricerca –
sarà centrata su 3 temi: lo spazio, la comunità e la memoria. Mentre
saranno 4 i laboratori previsti: sul Service Design “Tornare ad abitare
luoghi: della memoria e della con-temporaneità” a cura di Maria Cristina
Lavazza e Luisa Carrada; Community Building “Costruire reti di comunità
e relazioni con il territorio” a cura di Elisabetta Caruso e
dell’Associazione BitMup, Autocostruzione le “Stanze dello Scirocco” a
cura di Marco Terranova; CivicoCivico! di Orizzontale – studio
laboratorio di architettura che continuerà il lavoro di rigenerazione
del bene confiscato che nella scorsa edizione è stato avviato con Flora
La Sita e il suo VIA D’USCITA | WAY OUT.

E’ possibile candidarsi fino al 30 giugno 2021 attraverso il sito
www.lurt.it. Le iscrizioni selezionate terranno conto di un numero
chiuso nel rispetto delle misure anticovid in vigore.