Porto di Marsala, preseguono i lavori alla banchina curvilinea: si mette in sicurezza lo sprofondato della zona pescherecci

In fase di completamento l’ultimo tratto della banchina curvilinea del porto di Marsala, aggiunto al progetto iniziale dell’assessorato regionale alle Infrastrutture di circa 900 mila euro, lo scorso 17 marzo, quando, alla presenza del Dirigente del dipartimento Infrastrutture Marittime e Portuali, Carmelo Ricciardo, dopo un attento sopralluogo, insieme all’assessore regionale all’Agricoltura e alla Pesca Toni Scilla e gruppo Forza Italia di Marsala con il presidente del Consiglio comunale Enzo Sturiano e al referente comunale Tommaso Putaggio, si è convenuto di completare un ultimo tratto di banchina (ultimato in questi giorni, ndr), con la messa in sicurezza della barriera e il ripristino dell’area adiacente dove ormeggiano alcuni pescherecci.

Questa ultima fase dei lavori, di cui si è avuto rassicurazioni proprio in queste ore dall’assessore Scilla, permetteranno un attracco più agevole, sia per i pescherecci che insistono nella zona, sia per gli scafi delle compagnie di navigazione, già da questa estate.

Nel frattempo, prosegue l’iter che porterà a breve la presentazione del progetto di messa in sicurezza di tutta l’area portuale.