Palermo extracomunitario con sega ferisce due poliziotti. Gelarda (Lega): ora basta

“È successo a Palermo e i due poliziotti hanno rischiato tanto. Un extracomunitario che stava armeggiando su di un monopattino in zona Ponte Ammiraglio, si è scagliato violentemente contro due poliziotti che cercavano di fermarlo- a dichiararlo il capogruppo della Lega Igor Gelarda . L’uomo, completamente fuori di sé si è scagliato contro i due uomini in divisa colpendoli con una sega ed martello. Uno dei due è stato colpito al Volto con la sega, dovendo ricorrere a numerosi punti sutura, ed è stato anche morso violentemente. Anche l’altro è stato accompagnato in ambulanza al Pronto Soccorso. Alla fine grazie alla loro professionalità e  alle loro capacità i due uomini sono riusciti ad immobilizzare ad arrestare l’aggressore. Non è tollerabile che i nostri uomini non abbiano uno strumento indispensabile come il  taser che avrebbe permesso di rendere innocuo immediatamente quest’uomo ed evitare ai due poliziotti di essere aggrediti e feriti. L’ennesima violenza nei confronti di due servitori dello stato, che hanno rischiato la vita per garantire la sicurezza dei cittadini- conclude Gelarda “