I “girasoli della Legalità” all’ Istituto “Fermi-Eredia” di Catania

I Girasoli come simbolo di legalità e di giustizia. Comincia da qui l’iniziativa che ha visto alcuni studenti dell’istituto di istruzione superiore “E.Fermi-F.Eredia”di Catania posizionare una ventina di piantine all’interno degli spazi verdi nel plesso di via Passo Gravina.

“Questa giornata sigla un importante intervento dall’alto valore sociale- afferma la dirigente prof.ssa Maria Giuseppa Lo Bianco– per queste ragioni desidero ringraziare Michele Mirabella che ci ha donato i “girasoli della legalità” e ha assistito i nostri studenti della classe “1°C MAT” durante la fase di piantumazione. Accanto a lui, un plauso doveroso va fatto ad Alessandra Materazzo ed ai volontari dell’associazione “Il nodo” che da anni collaborano con il nostro istituto. L’iniziativa di oggi- continua la dirigente- rappresenta un’altra tappa nel percorso di educazione alla legalità cominciato quest’anno con l’incontro tra i nostri studenti ed il giudice del Tribunale per i Minorenni di Catania Roberto Di Bella”.

La piantumazione dei girasoli è stata realizzata dagli studenti  dell’Istituto  “Fermi-Eredia”, inseriti nel laboratorio professionalizzante di restyling aree verdi e attività in serra,  “RestAre al Verde”, realizzato dal Consorzio Il Nodo, nell’ambito del progetto  “C’entro  anch’io a scuola”, selezionato da “Con i Bambini “Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.