Salemi, Venuti: “Grazie ai carabinieri per operazione antidroga

“A nome dell’amministrazione comunale e di tutta la comunità esprimo la più profonda riconoscenza ai carabinieri della Stazione di Salemi, solido punto di riferimento per la sicurezza della città, che recentemente hanno messo a segno un importante risultato nel contrasto alla diffusione delle sostanze stupefacenti”. Lo afferma il sindaco di Salemi, Domenico Venuti, in merito al recente arresto per detenzione di droga ai fini di spaccio eseguito dai militari.
          “L’operazione dei carabinieri rappresenta un campanello d’allarme da non sottovalutare – aggiunge il sindaco di Salemi – anche alla luce delle riaperture e del ritorno alla vita sociale post-pandemia. La sacrosanta libertà di divertimento, infatti, non deve essere scambiata per un insano ‘liberi tutti’ e non deve dare spazio a comportamenti dannosi per la salute, oltre che vietati dalla legge. Sul fronte della lotta alla droga non possono esserci tentennamenti – conclude Venuti -, l’Amministrazione manterrà alta la guardia e monitorerà ogni minimo segnale: abbiamo a cuore la salute dei nostri ragazzi, che hanno il diritto di vivere la spensieratezza della gioventù ma senza degenerazioni”.