“Stati Generali Export 2021”. Marsala: : “nella cabina di regia anche i presidenti si Sicindustria, Unioncamere e Doc Sicilia”

Dedicati all’export dei prodotti e dei servizi Made in Italy nel mondo, gli “Stati Generali dell’Export 2021” – in programma a Marsala dal 24 al 26 Settembre – offrono opportunità di incontro tra Operatori del settore e Istituzioni per offrire alle Imprese un quadro sempre aggiornato dei mercati e degli interlocutori rilevanti. L’organizzazione, curata dall’Italian Export Forum presieduto da Lorenzo Zurino – e che si avvale, tra gli altri, del patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – è già operativa da settimane, subito dopo la presentazione dell’evento alla Stampa (lo scorso 23 Aprile a Palazzo della Regione Siciliana). Ieri, la delegazione dell’IEF è stata accolta dall’Amministrazione comunale, per un ulteriore sopralluogo nei siti culturali che ospiteranno la manifestazione e fare il punto della situazione. A fare gli onori di casa il sindaco Massimo Grillo e il suo vice Paolo Ruggieri: “L’incontro aveva anche lo scopo di presentare al presidente Zurino e al segretario Alfonso Rosanova i componenti della cabina di regiaUn supporto professionale e tecnico alla macchina organizzativa dell’IEF che, da qui al prossimo Settembre, avrà il compito di curare i vari aspetti dell’evento”. Del coordinamento, oltre al sindaco Grillo e al vicesindaco Ruggieri, fanno parte il presidente della Unioncamere Sicilia Pino Pace e il presidente di Sicindustria regionale Gregory Bongiorno, nonchè il presidente della Coldiretti Trapani e Doc Sicilia Antonio Rallo. Il prossimo mese, la riunione conclusiva a Marsala in cui sarà illustrato il programma, con i relatori e gli ospiti che daranno il proprio contributo alle tematiche legate alla promozione del Made in Italy nel mondo.