“Premio Nike Donne di Sicilia e Malta”: a Catania la quarta edizione

Claudia AndronicoFlavia ZisaDaniela BaglieriLucia VincentiGiovanna CriscuoloCinzia Favara ScaccoBarbara MirabellaAlessia TricomiLicia Romano e Daniela Schillaci.

Ecco i nomi delle donne che, sabato 19 giugno a Catania, saranno insignite del “Premio Nike Donne di Sicilia e Malta 2021”, a cura del Rotary International Distretto 2110.
L’evento si svolgerà a partire dalle 18:00 presso il Teatro Massimo “Vincenzo Bellini”, uno dei poli culturali più importanti della città.
Il prestigioso riconoscimento nasce da una brillante intuizione di Mino Morisco, Past President del Rotary Club Palermo Montepellegrino e delegato agli eventi del Distretto: premiare coloro che si sono distinte nei rispettivi settori di appartenenza, per le loro qualità umane e professionali, sia in ambito nazionale che internazionale.
Anche nell’edizione 2021, la quarta, il Premio sarà destinato a protagoniste assolute nelle discipline e nei settori di appartenenza: avvocatura, università, politica, medicina, arte, ricerca, archeologia e imprenditoria. 
Le premiate riceveranno una cifra simbolica che sarà devoluta a favore di associazioni di volontariato impegnate nella promozione umana e sociale, in piena sintonia con le azioni di solidarietà condotte dalla Rotary Foundation.
Il vero obiettivo della manifestazione, non a caso, è realizzare una raccolta fondi che, con il contributo degli sponsor e dei Club del Distretto 2110 Sicilia e Malta, saranno destinati alla Rotary Foundation: si tratta di risorse che verranno impiegate in opere di solidarietà e promozione umana, secondo i valori e le finalità propri dell’organizzazione benefica, la più grande e autorevole al mondo.
Scolarizzazione, sanità, bisogni dei soggetti in condizioni di indigenza, promozione della pace nel contesto globale: sono solo alcuni degli ambiti e delle istanze del variegato impegno della Rotary Foundation.
 In occasione dell’evento, sarà proprio l’ideatore del Premio Nino Morisco a introdurre i contenuti dell’iniziativa,  porgendo il benvenuto ai partecipanti, insieme al Prefetto Distrettuale Nabor Potenza e al governatore Alfio Di Costa: a quest’ultimo, in particolare, va riconosciuto il merito di avere conferito al Premio una caratura internazionale.                                                                        Come negli anni precedenti, sono previsti spettacoli di altissimo livello, cultura e intrattenimento: ad aprire e chiudere la manifestazione, che inizierà alle 18:00, sarà il Coro Lirico Siciliano.
Durante il corso della serata,  diretta da Pietro Ballo e condotta da Clelia Cucco ed Ernesto Maria Ponte, è previsto un omaggio al compianto Franco Battiato, di recente scomparso.
Tra i momenti più significativi, la presentazione del libro “Nella buona e nella cattiva sorte”, di Marina Di Guardo.                                                                                                 L’autrice di romanzi thriller di origini siciliane dialogherà con la scrittrice e poetessa palermitana Myriam De Luca, autrice dell’apprezzato romanzo  “Via Paganini, 7”  e insignita del “Premio Nike” nel 2019.