Smentita del sindaco Tranchida in merito alle illazioni sulla vendita dei Pozzi di Bresciana

In merito ai boatos sorti sui social network secondo cui i pozzi di Bresciana sarebbero stati ceduti a Siciliacque, si comunica che dette illazioni di persone evidentemente intenzionate a creare malumori mettendo in circolo informazioni false tra la cittadinanza sono totalmente destituite di ogni fondamento.

Si sottolinea altresì il contenuto falso e tendenzioso delle dichiarazioni di soggetti che, animati unicamente da risentimenti personali e becere contrapposizioni politiche, ancora una volta hanno perso l’occasione per tacere. Bresciana era, è e sarà dei trapanesi e nulla è stato ceduto a Siciliacque.