Automobilismo: la scuderia RO racing leader tra le scuderie nei rally in Sicilia

I piloti della scuderia RO racing sono saliti sul podio di classe o raggruppamento in ogni gara alla quale hanno preso parte. Sfortunata la partecipazione di Matteo Adragna alla Bologna-Raticosa, il pilota di Carini è stato coinvolto in una uscita di strada che lo terrà adesso lontano dalle gare per un paio di mesi. Il sodalizio di Cianciana è leader della classifica scuderie nei rally della ottava zona e nel campionato siciliano.

La scuderia RO racing è leader delle classifiche del Campionato regionale rally e della Coppa rally di ottava zona. Le classifiche aggiornate sono state diramate lo scorso fine settimana dalla delegazione regionale Acisport. Intanto nel week end appena trascorso Roberto Perricone e Alessandro Scrigna, a bordo della loro Porsche 911 del Primo Raggruppamento, seguita dal preparatore Guagliardo, hanno agguantato la terza posizione di categoria al Rally Lana Storico, disputatosi a BIella e valevole per il Campionato italiano rally autostoriche. Il pilota palermitano e il suo navigatore proseguiranno la loro avventura nella massima serie nazionale e parteciperanno al Rally Vallate Aretine in calendario a luglio.

Nuovo successo per Vincenzo Serse in classe 1150 TC alla Bologna Raticosa. Il pilota trapanese ha ancora una volta messo il muso della sua Fiat 127 davanti a quello delle vetture condotte dai suoi avversari, continuando la scalata al titolo italiano che sembra ormai sempre più vicino. Nella stessa manifestazione sfortunata la partecipazione di Matteo Adragna, finito fuori strada con la sua Porsche 935 silhouette, dopo aver fatto registrare un buon tempo nelle prove cronometrate del percorso. Per Adragna i medici, in via precauzionale, hanno richiesto lo stop dalle competizioni per i prossimi due mesi.

Allo Slalom di Salice, disputatosi in provincia di Messina, nuovo risultato positivo per Danilo Puleo, giunto al secondo posto in classe N1400, a bordo della sua Peugeot.

“La notizia dell’uscita di strada di Matteo Adragna a Bologna ha turbato un nuovo fine settimana ricco di risultati di rilievo – ha detto Rosario Montalbano direttore sportivo della scuderia – siamo vicini al nostro Matteo e lo aspettiamo al più presto per un nuovo appuntamento col cronometro”.