Inaugurato l’eremo – foresteria San Francesco ad Erice accanto al Monastero delle clarisse con tre posti letto

Alla presenza del ministro provinciale dei frati minori di Sicilia Fra Antonino Catalfamo, è stato inaugurato sabato scorso ad Erice, accanto al Monastero delle clarisse del Sacro Cuore, l’eremo-foresteria “San Francesco” per l’ospitalità.

“Grazie alla generosa opera della Provvidenza che si è manifestata attraverso il volto di alcuni fratelli e sorelle abbiamo inaugurato l’eremo-foresteria, spiega la madre abbadessa del monastero Daniela Rolleri.  Attualmente ci sono tre posti letto che potranno essere raddoppiati”.

Le clarisse – un primo gruppo della folta comunità alcamese fondata nel 1914 dal Protomonastero di Assisi – si sono trasferite ad Erice nell’ottobre scorso dopo la cerimonia di chiusura del muro che divide l’ex convento dei cappuccini, ora sede del monastero, dall’area di pertinenza della vita claustrale. Le clarisse animano ogni giorno la celebrazione eucaristica nella Chiesa dei cappuccini che è stata riaperta. La celebrazione della domenica si tiene alle ore 11.