Trapani. Alga rossa e gestione degli invasi, convocato tavolo tecnico

In relazione alla gestione degli invasi ricadenti nel territorio del comune di Trapani, registrata la condizione di grave e dannosa inerzia dei preposti Enti a diverso titolo gestori, l’amministrazione Tranchida ha ritenuto opportuno ed urgente istituire un tavolo tecnico al fine di definire in sede di confronto operativo le problematiche correlate agli invasi (capacità ricettiva) e sulla mancata utilizzazione della risorsa idrica per le aziende agricole del territorio, convocato presso la Sala Sodano di Palazzo d’Alì il 29 giugno alle ore 10.00. La problematica attuale ed urgente da affrontare è la presenza dell’alga rossa nella diga Rubino, che pare rendere impossibile ad oggi irrigare liberamente. Considerato che le competenze per la gestione delle dighe e delle reti è in capo a vari enti, a tutela degli interessi delle comunità anche imprenditoriali rappresentate, si rende urgente trovare immediate soluzioni e comunque addivenire ad approfondimenti, circa le dighe esistenti a livello strutturale, la capacità potenziale di accumulo, la quantità di acqua mediamente immagazzinata, la potenzialità per realizzarne – ove possibile – delle altre, le reti di distribuzione e la loro gestione. 
“Non possiamo far finta che non esista un problema grave che rischia di mettere in ginocchio un comparto già provato da mesi di sofferenze – dichiarano il sindaco Tranchida e l’assessore Pellegrino -. Dal tavolo tecnico contiamo di dare le prime risposte agli interessati, confidando nella sensibile attenzione e partecipazione delle parti coinvolte”.