A Messina il “Festival delle Stelle”: tra gli ospiti Silvia Mezzanotte, Roberto Lipari Kunsertu

 Prende forma a Messina il “Festival delle Stelle” rassegna di musica e cultura con protagonisti prestigiosi del mondo dello spettacolo tra cui la cantante Silvia Mezzanotte voce per 10 anni dei Matia Bazar e l’autore e compositore delle loro più celebri canzoni Carlo Marrale, i comici Roberto Lipari e Manlio Dovì, la band messinese Kunsertu, la tribute band di Vasco Rossi Collettivo Kom e tanti altri.

Un festival estivo che durerà fino a settembre e avrà inizio lunedì 28 giugno alle ore 22 in occasione della presentazione del programma alla stampa e contestualmente col primo appuntamento, il concerto dei Kunsertu insieme con Leo Lippolis per un viaggio musicale con contaminazioni tra vari generi. Il Festival promosso dagli imprenditori Salvatore Palmeri e Damiano Gentile in stretta collaborazione con Sacha Cardile e Alberto Bernava, si svolgerà al “BlueSky”: il suggestivo scenario dello Stretto di Messina farà da scenografia naturale al palco pronto ad accogliere anche talenti made in Messina come i chitarristi Gianluca RandoGabriele PapaliaDelvento per alcune serate unplugged in cui avranno modo di raccontare i loro percorsi, intervistati dal giornalista Massimiliano Cavaleri, il quale ha curato la direzione artistica. 

Lo spazio culturale ospiterà incontri dedicati al cinema, presentazioni di libri e fashion show e sarà arricchito dai sapori made in Sicilygrazie alla presenza dello chef Giancarlo Gullì e del progetto enogastronomico “Ligrani – Premium Sicilian Food” che proporrà ricette gourmet particolarmente innovative. L’obiettivo della prima edizione del “Festival delle Stelle” è riportare la gente ad apprezzare i live show dopo la pandemia; per questa ragione lo slogan sarà “Live Show Must Go On”. 

E

In allegato foto dei vari artisti.

BIO ARTISTI MUSICALI

KUNSERTU – 28 giugno

I Kunsertu tornano a suonare dal vivo in una formazione inedita, un quintetto, che costituisce una delle soluzioni stilistiche in cui il leggendario gruppo messinese si articolerà per proporsi al pubblico che impaziente aspetta il rito sacro del concerto dal vivo. Oltre a Nello Mastroeni, compositore e chitarrista, dell’inedita formazione faranno parte il percussionista e manager della band Roberto De Domenico, il pianista e tastierista Tonino Miano,   il bassista Massimo  Pino e la giovanissima ma già affermata cantante Manua. Il progetto Kunsertu prende quindi vita proponendosi non solo in formazioni inedite, ma anche con l’inserimento di volta in volta di nuovi musicisti e vocalist che avranno il compito di declinare al meglio la tradizione del gruppo più importante di world music siciliano, ma anche arricchirne la proposta stilistica e musicale. 

In questa occasione i Kunsertu si avvarranno della collaborazione di un dj d’eccezione, Leo Lippolis che aprirà l’esibizione della formazione messinese con il suo sound Afro, Melodic Thecnno, con evidenti contaminazioni etniche ed inoltre con la partecipazione di Marcello Mento che  sarà la voce narrante della serata, colui che tradurrà in parole le sensazioni e le suggestioni che i Kunsertu regalano da decenni a tutti i siciliani e non solo.

SILVIA MEZZANOTTE E CARLO MARRALE – 5 luglio

Silvia Mezzanotte ha una voce più unica che rara. Tra il 1999 e il 2016 ha alternato la carriera solista a quella di voce dei Matia Bazar e ora propone insieme con Carlo Marrale, storico autore delle più celebri canzoni del gruppo, lo spettacolo “La nostra storia coi Matia Bazar”. La Mezzanotte compare in quattro album del gruppo genovese, mentre da solista ha pubblicato due album oltre ad avere partecipato a varie trasmissioni televisive e portato in tour rappresentazioni teatrali. Coi Matia Bazar ha vinto il Festival di Sanremo del 2002 con il brano Messaggio d’amore. 

GIANLUCA RANDO – 7 LUGLIO

Gianluca Rando classe ’76, ha scoperto la propria passione per la musica a 12 anni, passione che lo porterà nel tempo a far emergere un talento innato, prima per il basso tuba poi per la chitarra. Il suo stile spazia dalla fusion al jazz, al rock, al flamenco e al pop. Ha suonato con musicisti del calibro di Sagi Rei, Nico Di Palo (New Trolls), Mirna Doris, Fausto Leali, Barbara Cola, Jalisse, Chiara Taigi, Leonardo Monteiro, Danilo Ballo (tastierista ed arrangiatore dei “Pooh” dal 2000), Massimo Moriconi ( bassista di Mina e Fabio Concato), Nello Sanza (trombettista di Ennio Morricone) ed ha supportato spettacoli di artisti come Enrico Montesano, Massimo Lopez, Nino Frassica, Gianfranco D’Angelo, Enzo De Caro, Serena Autieri, Caterina Vertova, Manlio Doví, Giovanna Nocetti e Maria Grazia Cucinotta per citarne qualcuno.

DELVENTO – 13 LUGLIO

Jacopo Genovese in Arte “Delvento” è un cantautore Siciliano classe ‘93. Inizia il suo percorso musicale artistico spinto dal nonno “Cleofe Lanese” Titolare di un agenzia di assicurazione nel messinese e in giovinezza tastierista militante nei “Gens” prima del successo con “In fondo al Viale”. Intorno ai 24 anni decide d intraprendere il viaggio della musica e della scrittura a tempo pieno così spinto dall entusiasmo pubblica il suo primo Ep “Gelso nero” su tutte le piattaforme streaming. Partecipa a svariati concorsi tra i quali “Musicultura 2020”, “premio musica Contro le mafie”, “Mei (meeting degli indipendenti)”, “Road to the mainstage by Firestone Spa”. Attualmente collabora col Maestro Tony Canto  ed è guidato nel suo percorso dal Manager Arturo Morano (Artshow produzioni). Il Presente sta in questa “Collaborazione” appena menzionata, che porterà sicuramente nel breve Futuro alla pubblicazione di “Singoli” nuovi e chissà, magari anche il desideratissimo Album per il quale L artista Jacopo Genovese in arte “Delvento” combatte ogni giorno. 

COLLETTIVO KOM – TRIBUTE BAND VASCO ROSSI – 29 LUGLIO

I Collettivo Kom sono una Tribute Band al grande Vasco Rossi e ne fanno parte: Umberto Bonasera (voce), David Cuppari (batteria), Giuseppe Donnici (tastiere e synth), Giuseppe La Scala (basso), Daniele Galletta (chitarra), Dario Mangano (chitarra) e Noemi Bonasera (cori). Propongono uno spettacolo interamente dedicato al più famoso rocker italiano: il repertorio è ampio ed eterogeneo con brani appartenenti a tutte le “stagioni” artistiche affrontate dal Kom. Lo spettacolo include brani come “Brava Giulia”, “Vita spericolata”, “Un senso”, “Albachiara”, ecc.

GABRIELE PAPALIA – 29 LUGLIO

Gabriele Papalia nasce a Messina il 26 Gennaio del 1988, dopo aver conseguito la maturità presso il liceo classico G. La Farina ,si iscrive all’Università di Messina in “Scienze e Tecnologie delle Arti Figurative, della Musica e dello Spettacolo”, si laurea il 12 Novembre del 2010 discutendo la tesi “Il cantautorato Italiano come forma d’arte nella musica popolare”, quindi si iscrive a Roma presso l’Università di Tor Vergata per conseguire la laurea specialistica in “Musicologia” laureandosi con 110 e lode nel 2012.  Ha sempre nutrito un profondo trasporto per la musica, inizia molto presto a sentire l’esigenza di accompagnare alla sua voce e alla sua poesia uno strumento, la chitarra, così scrive dei testi, prendendo spunto da emozioni vissute in prima persona e dalla quotidianità. Nel 2009 inizia a frequentare gli ambienti musicali siciliani, si esibisce in diversi locali della città, e partecipa a varie manifestazioni artistiche. Nascono così le sue canzoni di cui è autore e interprete. Si esibisce tra Roma e la Sicilia conoscendo varie personalità importanti nel mondo musicale come Pino Daniele, il Maestro Beppe Vessicchio etc. Nel 2015 apre con un concerto il capodanno a Piazza Duomo a Messina. Nel 2016 collabora e suona per  la cantante dei Matia Bazar Silvia Mezzanotte. Qualche mese dopo aprirà il concerto di Rocco Hunt alla cittadella universitaria di Messina. Sempre nel 2016 suona con Ermal Meta, per il firma copie di quest’ultimo artista di fama ormai mondiale, questo incontro segnerà notevolmente il suo percorso artistico. Nel 2017 pubblica e presenta alla Feltrinelli Point di Messina il suo primo album Sono Siciliano che lo porterà alla semifinale Nazionale per Sanremo 2018. Sono numerosi gli eventi in cui si esibisce in tutta la Sicilia e le radio in cui viene ospitato: Radio Etna Espresso,Radio Amore,Radio Zenit Messina,Radio Antenna Uno, OlimpartyMessina, La voce del Sud (Catania).