A Selinunte le opere in gesso e alabastro di Agnello

Nell’ambito della terza stagione con l’arte proposta dall’associazione ‘Selinunte cunta e canta’, s’inaugura mercoledì, alle ore 18, presso il Momentum Bio-Resort a Marinella di Selinunte, la mostra ‘Geografie Antropiche’ di Giuseppe Agnello, curata da Giuseppe Maiorana. Le opere dello scultore di Racalmuto, docente presso l’Accademia di belle arti di Palermo, sono realizzate in gesso e alabastro.

“Le sculture bianche, salmastre e giallastre quasi come se fossero state attraversate dal tempo, gridano con forza e con una certa eleganza estetica quello che l’animo dell’artista ha interiorizzato nel corso della sua continua ricerca, non ancora ‘definita’ o compiuta, nonostante le diverse e maturate esperienze”, spiega Maiorana. La mostra rimarrà aperta sino al 15 settembre.