Mazara. Danneggiati lucchetti dei cancelli del cimitero

“Ignoti malviventi hanno danneggiato tre dei cinque lucchetti dei cancelli del cimitero comunale inserendovi presumibilmente colla o silicone”.

Lo comunica l’assessore comunale ai Servizi Cimiteriali Alessandro Norrito, sottolineando che “l’episodio è stato scoperto alle ore 7,50 di domenica mattina dai custodi del cimitero al momento dell’apertura. In tre dei cinque cancelli è stata impossibile la normale apertura dei lucchetti con le chiavi. Su direttiva del dirigente e del funzionario responsabile cimiteriale i lucchetti sono stati forzati ed i cancelli aperti per consentire l’ingresso degli utenti. I lucchetti danneggiati sono stati già sostituiti e le chiavi dei nuovi lucchetti distribuite al personale incaricato. Spiace – dice Norrito – che sui social anziché esprimere disappunto per quanto verificatosi e condannare  il vile gesto, qualcuno abbia colto l’occasione per lanciare attacchi e accuse alla gestione dei servizi cimiteriali mentre sono sotto gli occhi di tutti gli enormi sforzi per migliorare decoro e fruibilità dei servizi. Al personale cimiteriale il plauso per avere attenuato i disagi per i piccoli ritardi nell’apertura di alcuni cancelli a causa di quello che potrebbe essere un atto vandalico o qualcosa di premeditato. Naturalmente – conclude Norrito – la dirigenza del 3° settore comunale ha provveduto a presentare regolare denuncia contro ignoti per danneggiamento al comando della compagnia carabinieri Mazara”.