Polisportiva Marsala Doc impegnata su piu’ fronti

Polisportiva Marsala Doc impegnata su più fronti nello scorso week end. I colori biancazzurri sono stati, infatti, rappresentati da Terrasini a Jesolo, passando per Matera. A Terrasini si è corsa la ventesima edizione della storica “Maratonina”, quest’anno valida anche Campionato regionale di società. Tra i marsalesi, il primo a tagliare il traguardo nella 21.097 metri è stato il 27enne Michele Galfano, che ha concluso la gara con il tempo di 1 ora, 32 minuti e 07 secondi. Un tempo che gli è valso il sesto posto nella sua categoria d’età (SM). A seguire, sono arrivati Silvio Giardina (1:36:36), quinto nella SM55, Antonio Pizzo (1:43:41), terzo nella SM60, Luca Cammarata, secondo nella categoria “Promesse”, Ignazio Cammarata, Matilde Rallo e Vincenzo D’Accurso. Per un infortunio sul finale, invece, non è riuscito a tagliare il traguardo Thierry Maximilien Morgana. Nella 14 km ha gareggiato l’ex presidente della Marsala Doc Gaspare Filippi, che ha concluso la prova al terzo posto nella sua categoria d’età (SM65). A Matera, invece, tra sabato e domenica, Michele D’Errico ha partecipato prima ad una “6 ore” e poi ad una maratona. In gara nella “6 ore” anche Damiano Ardagna. E nella regione in cui è nato, D’Errico ha ancora una volta fornito prestazioni eccezionali. In particolare nella gara di sabato, quando si è piazzato al primo posto di categoria (e sesto assoluto) correndo per 61 km e 200 metri. A Jesolo, infine, Nicola Palmeri ha partecipato alla gara dei 10 km, migliorando ancora il suo primato personale. Tutti hanno sofferto per le alte temperature, ma il caldo torrido ha fiaccato solo il fisico, non la forza di volontà.