Mazara. Arrivato in città il trenino turistico elettrico gommato

“E’ arrivato per la prima volta in città un trenino elettrico gommato che garantirà il collegamento estivo e turistico tra il centro città e le zone balneari”.
Lo annuncia l’assessore comunale alla Smart City Vincenzo Giacalone, comunicando che entro la giornata di domani, giovedì  primo luglio, sarà effettuata la ricognizione del percorso ed entro qualche giorno verrà attivato il servizio di collegamento con trenino turistico per un periodo di tre mesi.
 In particolare: nelle ore diurne, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 il trenino sarà in servizio lungo tutto il litorale: sia nei lungomare San Vito, Hopps e Mazzini che nel lungomare Fata Morgana con corse e fermate che verranno comunicate dopo la conclusione del percorso di prova.
Nelle ore serali, dalle 21 fino all’una di notte, ci sarà un percorso turistico-cittadino. Il prezzo di ogni singola corsa, sia diurna che serale sarà di un euro.
“Abbiamo iniziato un percorso di mobilità eco sostenibile – sottolinea l’assessore Giacalone – che prevede la realizzazione di parcheggi, l’utilizzo di mezzi alternativi. Tale percorso è supportato dal servizio di trenino gommato elettrico. Per questa stagione abbiamo noleggiato un solo mezzo elettrico ma è in previsione in futuro l’acquisizione di più mezzi. Il biglietto del trenino sarà di un euro a corsa sia nei percorsi diurni che in quelli serali. Per quanto riguarda il servizio di trasporto pubblico locale estivo garantito dall’Autoservizi Siberiana sarà intensificata la linea. Entro la giornata di domani saremo in grado di fornire i dettagli di tutte le corse”.