“Marsala KiteFest”: continua lo spettacolo di vele e colori nella Laguna dello Stagnone

Un’esplosione di colori il “Marsala KiteFest”, in corso nella Laguna dello Stagnone e che si chiuderà Domenica prossima.

Inserito nella programmazione istituzionale degli eventi estivi, anche la seconda giornata di gare si preannuncia spettacolare e partecipata, come sottolinea Gegè La Barbera dell’Associazione Sport Turismo Stagnone, organizzatrice di questa prima tappa del Campionato BIG AIR e del Campionato nazionale Freestyle CKWI-FIV. “Ripartiamo con l’Estate, ripartiamo con il kite nella nostra Laguna, afferma il sindaco Massimo Grillo.

 Mi auguro, altresì, che atleti ed accompagnatori possano anche visitare le altre bellezze della città, degustare i nostri piatti ed avere così contezza di quanto splendida ed accogliente sia la nostra città”. E che ci sia una cresciuta attenzione verso questo versante occidentale delle Sicilia, lo conferma la stessa deputata regionale Eleonora Lo Curto: “Quando ho proposto ed ottenuto dall’Ars il patrocinio dell’evento, è stata prontamente condivisa l’idea del kite come ulteriore valore aggiunto per questa terra che ha voglia di volare alto come le vele che colorano la Laguna”. Uno sport ecocompatibile, è quanto sottolinea l’assessore al Turismo Oreste Alagna, che aggiunge: “Vogliamo riproporre annualmente gli eventi legati al kite, tenuto conto della sua forte attrazione anche sotto l’aspetto turistico. In queste giornate, la Laguna colorata di vele e atleti provenienti da tutta Italia ci inorgoglisce, confermando la validità del percorso intrapreso da questa Amministrazione comunale per valorizzare Marsala. Ringrazio la Regione per essere stata ancora una volta vicina alla nostra città”. E allo spettacolo in acqua, si aggiunge quello a terra con artisti di strada, degustazioni in cantine, eventi musicali e, a chiusara dell’evento, Domenica al tramonto, una performance inedita dei ballerini del Teatro Massimo di Palermo.