Mario Noto vince il Campionato Italiano di vela d’Altura con l’equipaggio South Kensington

Una carriera ricca di vittorie nel campo della vela per Mario Noto, direttore sportivo della Società Canottieri Marsala, che anche questa volta contribuisce a portare in alto lo sport della vela. Dopo quattro giorni di regate organizzate dallo Yacht Club Punta Ala, insieme all’equipaggio South Kensington di Massimo Licata D’Andrea, composto anche dal marsalese Danilo Margiotta, conquista il primo posto al Campionato Italiano di Vela d’Altura, nel gruppo C, che si è dimostrato uno dei migliori team della competizione sportiva.

Ogni anno, dopo un’attenta valutazione tecnica e organizzativa da parte della FIV, si programmano le regate del campionato Italiano di vela d’altura in località e circoli diversi, ma sempre con alti standard da seguire per gli equipaggi partecipanti.

Si tratta per Mario Noto di un prestigioso titolo che va ad aggiungersi a tutti gli altri riconoscimenti che nel corso degli anni ha conquistato nel campo della vela. La stagione agonistica prosegue con altre regate, prima fra tutte quella dal 14 al 18 luglio, che vedrà lo svolgimento a Sciacca del Campionato Italiano Platu 25.