Castellammare: completato il ripristino dell’illuminazione dalla ex 187 fino alla spiaggia Playa

Guasto riparato anche per torre Bennistra a Scopello

Il sindaco Rizzo e l’assessore D’angelo:

“Ultimati i lavori di ripristino dell’illuminazione fino alla spiaggia Playa. Nuovamente illuminata anche torre Bennistra a Scopello dove è stato riparato un guasto”.

Completati i lavori di ripristino dell’illuminazione lungo la strada che dalla ex statale 187 porta al lungomare Playa, dove si era verificato un guasto alla linea principale. I lavori sono stati effettuati in diverse tranche a partire dall’illuminazione adiacente l’hotel Punta nord Est fino alla spiaggia Playa.  

Nuovamente illuminata anche torre Bennistra a Scopello dove un altro guasto aveva spento le luci che la rendono visibile anche a distanza.    

«Torre Bennistra a Scopello è nuovamente illuminata già da qualche giorno e sono stati completati i lavori di ripristino e rinnovo dell’’illuminazione del tratto di strada che dalla ex ss187 arriva al lungomare spiaggia Playa. Sono stati necessari più interventi ed in più riprese poiché occorreva mettere in sicurezza quanto più velocemente la frequentata arteria. Nella zona si era verificato un guasto alla linea principale e non appena individuato ci siamo immediatamente attivati per ripristinare l’illuminazione nel più breve tempo possibile ma è stato necessario lavoravi per più giornate in modo da risolvere definitivamente il problema –spiegano il sindaco Nicolò Rizzo e l’assessore alle manutenzioni Leonardo D’Angelo-. Inoltre, appena approvato il bilancio, abbiamo subito predisposto i necessari interventi di manutenzione e messa in sicurezza di più zone cittadine tra le quali aree e siti di interesse naturalistico e turistico come a Scopello il sentiero di accesso a torre Bennistra, che è stato ripulito e reso fruibile».

Torre Bennistra, a Scopello, è un eccezionale punto di osservazione che domina l’intero golfo di Castellammare. Costruita su un cocuzzolo a sud del baglio, è raggiungibile percorrendo il sentiero Cai n 631 che permette di arrivare sulla vetta, a 202 metri sul livello del mare.