La stella mondiale del jazz, Gonzalo Rubalcaba in scena con la cantante Aymée Nuviola per Spasimo 2021

In concerto con “Viento Y Tiempo” il 9 luglio con doppio set ore 20.00 e 22.00

In una atmosfera di ripartenza e all’insegna della musica internazionale, continua con successo la seconda stagione della rassegna “Spasimo 2021 – musiche di una nuova alba” con un cartellone pieno di concerti sino a settembre. Il prossimo appuntamento porta la firma di un grande musicista, Gonzalo Rubalcabaconsiderato una delle stelle del jazz mondiale grazie alle sue interpretazioni al pianoforte, ha ottenuto ben 15 nominations ai Grammy Awards, vanta collaborazioni con i più grandi jazzisti del mondo vedi Herbie Hancock e Ron Carter. Sul palco del Complesso Monumentale Santa Maria dello Spasimo con lui, un’altra grande interprete, una cantante conosciuta per il suo talento vocale Aymée NuviolaI due artisti internazionali saranno in scena con il concerto “Viento Y Tiempo” il 9 luglio con doppio set ore 20.00 e 22.00. Una esibizione molto attesa quella di Gonzalo Rubalcaba che con la sua partner di scena incanterà il pubblico siciliano in una atmosfera magica come quella del sito storico palermitano. Il concerto di Gonzalo Rubalcaba e Aymée Nuviola rappresenta un tributo alla musica popolare cubana. Se il magistrale pianista non ha bisogno di presentazioni pochi in Italia conoscono Aymée Nuviola, cantante tra le più amate dal pubblico centroamericano nel suo stile che fonde il classico latin jazz con generi specifici come guaracha, charanga, salsa, timba eccetera. Residente in Florida, Aymée è popolarissima tra il pubblico latino degli Stati Uniti e del centro America; ha ottenuto vari Grammy Awards, l’ultimo dei quali nel 2020 con l’album A Journey Through Cuban. Questa collaborazione porta a compimento un progetto lungamente accarezzato dai due protagonisti che si conoscono dall’adolescenza, quando frequentavano il conservatorio Manuel Samuel di Cuba. Dopo le rigorose lezioni di musica classica i due tornavano nel barrio a immergersi nel mix di boleros, guarachas, son montunos, rumba, danzón che si spandavano dalla radio e da ogni locale. “Il nostro sogno—afferma Aymée—era di lavorare insieme su un progetto che mostrasse la musica e le canzoni con cui siamo cresciuti, la colonna sonora del nostro quartiere e della nostra gioventù”. Il repertorio è quello di standard cubani come “El Manisero” e “Lagrimas Negras” o temi popolari negli anni settanta come “El Ciego,” il seducento bolero del messicano Armando Manzanero. “Bemba Colora” è l’unica canzone che non veniva suonata a Cuba negli anni della loro adolescenza.
Da sottolineare il ricco e irresistibile clima musicale che alterna trascinanti up-tempo e seducenti melodie in un percorso ritmicamente esaltante e cromaticamente brillante. L’esuberante Aymée Nuviola è ovviamente al centro di ogni esecuzione e trova momenti di romantica effusione nel  “El Ciego” e nel classico “Lagrimas Negras.”

Il cartellone di Spasimo 2021 continua con grandi musicisti italiani ed internazionali, artisti di ricerca e talenti siciliani che faranno riecheggiare di musica e suoni lo Spasimo come Dee Dee Bridgwater, Fabrizio Bosso, Daria Biancardi, Rita Marcotulli, Omer Meir Wellber, Lucy Woodward, Ruggero Mascellino, Andrea Griminelli e tanti altri ancora.