Rifiuti & Sensibilizzazione: la differenziata anche al Battiati Jazz Green Festival

Anche un Jazz Festival diventa l’occasione giusta per sensibilizzare la cittadinanza a proseguire e migliorare il virtuoso
percorso dei rifiuti da intendere come risorsa da riutilizzare e riciclare.

Da venerdì 9 luglio e per le sei serate programmate fino al 20 agosto in occasione dei concerti live al Parco comunale (già piazza Sandro Pertini), Dusty allestirà un Info Point a cui tutti i cittadini potranno rivolgersi per avere le informazioni utili sulla corretta separazione dei rifiuti e sul concetto di “residuale” che non è indifferenziata.

Saranno distribuiti anche il calendario settimanale della raccolta e una copia della nuova edizione del Dizionario dei rifiuti realizzato da Dusty, che contiene al suo interno oltre 650 vocaboli e la relativa spiegazione di come separarli, per un totale di 36 pagine.

Nel corso delle sei serate del Battiati Jazz Green Festival, organizzato dall’associazione culturale “MusiKante”, Dusty metterà a disposizione anche gli eco box per la raccolta differenziata delle frazioni carta & cartone, e plastica & metalli, così che i cittadini che nel rispetto delle vigenti disposizioni anti-Covid all’aperto assisteranno ai concerti rigorosamente live, potranno conferire correttamente gli imballaggi derivanti dalle consumazioni delle bibite e di altri ristori.

Gli Info Point saranno disponibili già dalle ore 20.00 per ognuna delle sei serate in programma che saranno aperte con gli “Incontri letterari” a cura dello scrittore Massimo Fazio che precederanno i concerti (con inizio previsto alle ore 21.00).

Le date delle serate live dei concerti jazz:

9 luglio 2021              Joe DeBono 5et.;

17 luglio 2021             Barbara Ferrante 5et.;

23 luglio 2021             Sergio Casabianca Trio;

4 agosto 2021             Claudio Cusmano 4et.;

8 agosto 2021             Giulia La Rosa 4et.;

20 agosto 2021            FCT Jazz Trio.