Mazara: pergamena celebrativa al sindaco emerito Vella

In occasione del quarto anniversario della fondazione della sezione territoriale dell’Ancri (l’associazione nazionale degli insigniti all’ordine al Merito della Repubblica Italiana) presieduta dal cavaliere Renato Giovannelli, l’amministrazione comunale di Mazara del Vallo rappresentata dall’assessore comunale Germana Abbagnato, ha consegnato all’avvocato Nicolò Vella, già sindaco di Mazara del Vallo, una pergamena celebrativa per l’alta onorificenza di CAVALIERE Di GRAN CROCE concessagli dal Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella.

Nella pergamena sottoscritta dal sindaco Salvatore Quinci si legge:

“Al Cavaliere di Gran Croce Nicolò VELLA sindaco emerito della città di Mazara del Vallo per il fondamentale contributo al processo di modernizzazione e crescita sociale e culturale della città di Mazara del Vallo, per l’impegno improntato ai valori della trasparenza e legalità nella qualità di: Sindaco, Presidente dell’Istituto   “IL DUEMILA”, scrittore e avvocato cassazionista”.

L’avvocato Vella nel suo commosso intervento di gratitudine e ringraziamento all’amministrazione ed alla comunità mazarese ha espresso i sentimenti di “fiducia perché dopo il periodo Covid-19 Mazara del Vallo rilanci la sua immagine positiva”. Ha inoltre espresso gratitudine per i numerosi messaggi di compiacimento ricevuti da decine di cittadini che considerano l’alta onorificenza concessa dal presidente della Repubblica un orgoglio per la Città.

Nel corso dell’incontro, l’amministrazione comunale ha inoltre conferito una pergamena celebrativa al Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Ignazio Rondi “per la Stella di Bronzo al Merito Sportivo concessagli dal Coni” con riferimento all’attività sportiva nell’ambito delle Fiamme Gialle, i gruppi sportivi della Guardia di Finanza.