Commercio abusivo di alcolici: denunciati due palermitani col reddito di cittadinanza

I Carabinieri della Compagnia Piazza Verdi, hanno effettuato un servizio di controllo del territorio e prevenzione volto anche al contrasto della vendita itinerante abusiva di bevande alcoliche nelle aree del centro storico caratterizzate dal fenomeno della “movida”.

In particolare, i militari, nel quartiere Vucciria – Sant’Anna, hanno sanzionato amministrativamente per oltre 600 euro due giovani palermitani, già noti alle forze dell’ordine, poiché su area pubblica e senza le previste autorizzazioni vendevano bevande alcoliche.

2 frigoriferi con carrello e 80 bottiglie circa di bevande alcoliche sono state poste sotto sequestro ai fini della confisca e affidate a personale della RAP per il successivo smaltimento.

Ulteriori accertamenti hanno fatto emergere che i due venditori abusivi sono percettori del “reddito di cittadinanza” e pertanto la loro posizione è stata segnalata al Nucleo Ispettorato del Lavoro dei Carabinieri.