Trapani. Giochi di Villa Margherita, lettera del Sindaco alla piccola Maria

Cara Maria, abbiamo ascoltato il tuo appello e quello di altri bambini che per età anagrafica superiore ai 6 rischiano di trovare pochi giochi a Villa Margherita oltre a quelli presenti nel nuovo parco inclusivo 3/6 anni e quelli che si trovano nei pressi del laghetto. Stamattina, l’architetto Alestra e l’assessore La Porta hanno fatto un sopralluogo per verificare se fosse possibile rifunzionalizzare uno spazio della villa nei pressi dell’immobile in stile Liberty, per il quale abbiamo peraltro presentato un progetto di finanziamento per il necessario restauro. L’esito è stato positivo e pertanto svilupperemo nelle prossime settimane gli interventi necessari per ricollocare in detto sito della villa alcuni dei giochi rimossi mentre altri li allocheremo nella piazzetta di Xitta. Mi piace con l’occasione ricordare a te ed a tutti i bambini/famiglie che potremmo attivare anche il parco giochi in mezzo al verde realizzato nel giardino della scuola don Bosco in via Mazzini, magari con l’aiuto collaborativo in termini di custodia e fruizione da parte di genitori e nonni desiderosi di fare e di riappropriarsi di spazi aperti utili a tutti. Grazie della tua riflessione e spero di incontrarti presto insieme ai tuoi genitori.