Mazara, stasera in scena “DonnAmra’A”

Si conclude questa sera (venerdì 23 luglio), presso la Fondazione San Vito Onlus in via Casa Santa, 41 a Mazara del Vallo, la rassegna “Mediterraneo, visioni all’orizzonte”. Alle 20,30 andrà in scena “DonnAmra’A”, uno spettacolo frutto di un laboratorio di teatro condotto dalla regista e attrice Luana Rondinelli, all’interno delle attività del “Progetto Donna” promosso dalla Fondazione e Caritas diocesana. Il lavoro è un prodotto di riflessioni agite e dinamiche elaborate tra le donne tunisine e le donne mazaresi che seguono i laboratori presso la Fondazione. Una rappresentazione a tratti comica ma molto intensa che parla di integrazione culturale, che ha tradotto l’esperienza in un testo drammaturgico. «Un testo – spiega Luana Rondinelli – che parla di culture diverse che si sposano, un’unione che sa superare le paure attraverso l’amore e che, nelle differenze, scopre i colori e la ricchezza dei valori». Ingresso libero.