Alcamo, conclusi i lavori sulla strada per Camporeale

Alcamo (Tp). Nonostante alcune interruzioni dovute all’emergenza Covid, si sono conclusi in poco più di un anno i lavori sulla strada che da Alcamo porta a Camporeale. Nel gennaio del 2019, una frana aveva gravemente danneggiato l’asfalto rendendo impraticabili 260 metri del percorso che era stato immediatamente inibito al transito. È stato l’intervento dell’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal governatore Nello Musumeci, a riportare la situazione alla normalità. Il Consorzio stabile Vitruvio Scarl di Gioiosa Marea, aggiudicatario dell’appalto per un importo di 473 mila euro, oltre a rifare l’intera sovrastruttura stradale, supportata da un muro di contenimento e da paratie di pali, ha ripristinato tutti i sottoservizi, realizzando, tra gli altri, un nuovo collettore fognario nel quale far confluire anche le acque piovane. Si è così concluso l’incubo per sei famiglie residenti nelle case che si trovano ai bordi della carreggiata e che, dopo essere state costrette ad abbandonare le loro abitazioni, hanno potuto finalmente fare rientro.