Trapani, PD: “da quando nell’ordine in pizzeria si indica il genere?”

DA QUANDO IN PROVINCIA DI TRAPANI NELL’ORDINE IN PIZZERIA SI INDICA IL GENERE? HANNO SCRITTO GAY, FORSE PENSANDO DI ESSERE SPIRITOSI, SONO SOLO IGNORANTI

A Paolo dovrebbero andare le scuse di tutte e tutti, per il gesto becero commesso dal gestore di una pizzeria, che dimostra quanto questo paese abbia bisogno di un cambio culturale. 

Decidere guardando una persona il suo genere, dimostra ignoranza, mancanza di cultura e una latente omofobia. Il clima che si sta alimentando in questi mesi, porta a gesti discriminatori come questo, che può sembrare insignificante, ma invece è molto grave. Bisogna solo chiedere scusa per questo triste episodio e continuare a lavorare per un cambio culturale, consapevoli di quanto sia lunga la strada per affermare i diritti di tutte e tutti.