Pinsone: presentiamo il progetto dell’Aeroporto della Valle del Niceto, pronto in due anni grazie a fondi privati

“Non solo un aeroporto, ma una cittadella aeroportuale, dotata di tutte le necessarie infrastrutture, potrebbe nascere entro due anni nella Valle del Niceto – dichiara Lucia Pinsone, Presidente di Vox Populi-

Dopo un lavoro complesso, portato avanti con i sindaci di San Giorgio Monforte, Pace del Mela e  San Pier Niceto e ai delegati del governo maltese, posso annunciare soddisfatta che disponiamo di un progetto articolato che renderà il Messinese la punta di diamante dei flussi turistici e del trasporto merci della Sicilia intera, non solo dei circa 627 mila residenti nella provincia di Messina, tagliati fuori dalla zoppicante rete di trasporti siciliana.

Accanto al progetto, esistono le delibere dei comuni del comprensorio che si impegnano a mettere a disposizione il sito, esiste l’impegno del governo maltese ad utilizzare lo scalo con Air Malta ed esistono, soprattutto, i fondi privati messi a disposizione da holding private.

Abbiamo messo insieme investitori, volontà politica del territorio, i primi fruitori internazionali: ora non potranno esserci più le scuse istituzionali che nei decenni scorsi ci hanno propinato le varie deputazioni messinesi, misteriosamente non interessate a realizzare un’opera di tale rilievo.

                Sabato 31 luglio, alle 17.00, presso l’Aula consiliare di San Pier Niceto, il progetto dell’Aeroporto della Valle del Niceto e della sua cittadella sarà presentato ufficialmente.

                Saranno presenti rappresentanti di tutte le parti interessate e mi auguro- conclude Pinsone- che il  Ministro delle Infrastrutture e Trasporti e i vertici di ENAC non ignorino l’invito. Sarebbe difficile da spiegare ai Siciliani”.