Castellammare: le proposte di referendum in corso

È possibile firmare all’ufficio elettorale comunale di via Speranza n 17 sulle proposte di referendum e di legge di iniziativa popolare in corso.

I moduli possono essere sottoscritti dai cittadini negli orari di ricevimento pubblico, ogni giorno dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12, sulle proposte referendarie che riguardano la riforma della giustizia, l’eutanasia legale, l’abolizione della caccia e l’istituzione di un’imposta ordinaria sostituiva sui grandi patrimoni, la next generation tax.

È possibile firmare all’ufficio elettorale per la proposta di referendum sulla giustizia del comitato promotore Giustizia Giusta che propone sei quesiti: 1) Riforma del CSM. 2) Responsabilità diretta dei magistrati. 3) Equa valutazione dei magistrati. 4) Separazione delle carriere dei magistrati. 5) Limiti agli abusi della custodia cautelare. 6) Abolizione del decreto Severino.
È possibile sottoscrivere il referendum entro il 19 settembre.
Per maggiori informazioni sull’iniziativa e sul comitato promotore, è possibile consultare il sito  https://www.referendumgiustiziagiusta.it/

Il quesito referendario sull’eutanasia legale prevede l’abrogazione parziale del reato di omicidio del consenziente (art. 579 del c.p. del 1930), che proibisce l’eutanasia ed il termine ultimo per firmare è il 15 settembre 2021.  
Per maggiori informazioni sull’iniziativa e sul suo comitato promotore, è possibile consultare anche il sito https://referendum.eutanasialegale.it/.

Si può sottoscrivere anche la proposta del comitato “Sì Aboliamo la Caccia” che chiede l’abolizione della caccia sull’intero territorio nazionale: la raccolta firme “La caccia uccide animali e umani- firmiamola con il referendum” scade il 20 settembre.
Per maggiori informazioni sull’iniziativa e sul suo Comitato Promotore, è possibile consultare anche il sito http://www.referendumsiaboliamolacaccia.it/

Quindi possibile firmare anche per proposta di legge di iniziativa popolare per introdurre una patrimoniale sui grandi patrimoni, la “Next Generation Tax”.
È possibile sottoscrivere la proposta fino all’11 dicembre 2021. Per maggiori informazioni sull’iniziativa e sul comitato promotore, è possibile consultare anche il sito https://ngtax.it/