Palermo. Gelarda: Evitato aumento tariffe Tari fino al 20%. Ora il sindaco aiuti Rap

“Sventato il tentativo da parte dell’amministrazione comunale di aumentare le tariffe della Tari- dichiara il capogruppo della Lega a Palermo Igor Gelarda. L’aumento delle tariffe non passa  nella seduta notturna del consiglio. Ieri abbiamo assistito all’ennesima farsa da parte dell’Amministrazione, che a sorpresa ha portato in Consiglio comunale una proposta di ulteriore aumento dei costi da 10 milioni per i palermitani, in un piano già fortemente gravato da spese enormi e che rischiava di fare schizzare le tariffe fino a oltre il 20% in più.Occorre certamente dare stabilità e garanzie alla RAP ma non è tollerabile farlo prendendo in giro i palermitani, che sarebbero stati costretti a pagare un aumento della tassa sui rifiuti che in questo momento è un balzello perché il servizio erogato è praticamente nullo. La Lega non può tollerare che si mettano le mani in tasca ai palermitani. Il Sindaco si assuma le proprie responsabilità e si attivi per trovare altrove le somme per coprire i costi della Rap- conclude Gelarda .”