Oltre 60 bambini hanno dato vita a Villa Trabia: alla performance teatrale del Campus “Io, giovane Attore”

Sono stati più di 60 i bambini che hanno preso parte alla tre giorni che, attraverso la performance sulla gemesi del teatro dal titolo “Io, giovane attore”,  ha sancito la conclusione del Campus estivo per ragazzi realizzato nell’ambito del progetto di comunicazione per la prevenzione alla ludopatia promossa e organizzata dall’associazione “Elementi”.

La nascita del teatro, Dioniso e Prometeo al centro dello spettacolo al quale, nella splendida cornice di Villa Trabia, hanno assistito i genitori dei bambini degli istituti scolastici di Bagheria, di Carini e di Isola delle Femmine, ai quali il teatro ha insegnato come essere protagonisti della propria vita scegliendo “il gioco che fa bene alla salute”. Un motto, quest’ultimo, che ha unito tutti, insegnanti e operatori compresi, dando vita a 3 giorni divertenti, ma anche e soprattutto educativi.

“Lavorare con i bambini dà tante soddisfazioni – afferma Amelia Bucalo Triglia, presidente dell’associazione “Elementi” – soprattutto quando l’intervento riguarda un tema così delicato come la ludopatia. Il nostro è un lavoro sulla prevenzione e assume un significato profondo intervenendo con i più piccoli, per far capire loro l’importanza di sostituire l’uso del cellulare con altri strumenti utili a socializzare veramente con i loro coetanei. Quella di Villa Trabia è stata un’altra delle tappe del progetto che ci rivedrà di nuovo presenti nelle scuole a partire da settembre, continuando a comporre un mosaico le cui tessere sono futuri adulti dai comportamenti sani e responsabili”.

Un lavoro importante e costante, quello che l’associazione “Elementi” continuerà a portare avanti, puntando a rafforzare il legame col territorio attraverso attività concrete, gratuite, pensate per creare condivisone e sviluppare abilità funzionali al miglioramento della qualità della vita dei ragazzi.

 L’associazione “Elementi” ha sede operativa nel bene confiscato alla mafia di proprietà del Comune di Palermo sito in via Tommaso Natale 78e a Cardillo, denominato “Elementi Creativi”.

Per ogni informazione, chiamare al cell. 329.6509941 o scrivere alla mail  info@teatrodelfuoco.com – www.teatrodelfuoco.com/elementi

Il progetto è sostenuto con le risorse del fondo nazionale per le politiche sociali art. 72-73 del codice del terzo settore annualità 2017 – Avviso Prevenzione e contrasto della ludopatia – Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali, del Lavoro – Regione Sicilia, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dall’Assessorato Salute della Regione Sicilia, dall’Assemblea Regionale Siciliana, dal Comune Palermo con Assessorato Attività Sociali e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza ed è rivolto a studenti, genitori ed insegnanti degli istituti scolastici di Bagheria, di Carini e di Isola delle Femmine, con la collaborazione di 2 Osservatori di area di “ Distretto 3-4 e del Distretto 8”, istituiti per affrontare i fenomeni di dispersione scolastica e di disagio socio-educativo nei territori, insieme all’Unità Operativa di Educazione alla salute degli Ospedali riuniti di Villa Sofia e Cervello di Palermo e il Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio fisico e della Formazione Università di Palermo, i comuni di  Bagheria e Carini come partner.